1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Settore calzature: esportazioni tornate ai livelli pre-crisi, ma mercato interno difficile (Anci)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il settore delle calzature in Italia, tra i simboli del made-in-Italy, continua a crescere sui mercati esteri, con le esportazioni che raggiungono i livelli pre-crisi, ma il mercato interno rimane difficile. Questo in sintesi il quadro illustrato oggi dall’Anci, l’Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani. Nel 2011, l’export è cresciuto del 12,7% in valore e del 3,4% in quantità per un totale di oltre 7,4 miliardi di euro e 229 milioni di paia, nonostante il rallentamento che si è reso evidente nel quarto trimestre (-7%). Le esportazioni, grazie agli incrementi del 2011 e dell’anno precedente (+13,7% nel 2010), sono riuscite in un biennio a recuperare i livelli pre-crisi. “Abbiamo recuperato le quote di esportazione in valore e volume di tre anni addietro in quasi tutti i mercati”, ha commentato Cleto Sagripanti, presidente dell’Anci. Una performance realizzata nonostante l’aumento significativo del prezzo medio (+9 punti percentuali).