Settore beverage: Heineken, Credit Suisse taglia la raccomandazione a neutral

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 09/01/2009 - 11:10
Quotazione: DIAGEO
Quotazione: HEINEKEN
Credit Suisse accende i riflettori sul settore beverage europeo. E in particolare sull'olandese Heineken. In un report diffuso oggi, l'ufficio studi della banca svizzera ha tagliato la raccomandazione sul titolo del gruppo della birra, portandola da "outperform" a "neutral" in scia ai timori di un aumento delle pressioni nei mercati chiave. Volgendo lo sguardo agli altri gruppi del mondo delle bevande, Credit Suisse giudica SabMiller e Diageo strutturalmente meglio impostate per affrontare l'ipotesi di un prolungato rallentamento economico nei mercati maturi e in quelli emergenti. Non solo. La banca svizzera ha messo in evidenza i vantaggi che potrebbero arrivare da un eventuale matrimonio tra Heineken e Diageo. La fusione potrebbe dare vita a uno dei maggiori gruppi al mondo nel settore delle bevande alcoliche e potrebbe generare sinergie pari a 600-700 milioni di sterline.
COMMENTA LA NOTIZIA
sirsir scrive...