Settore beverage europeo, Nomura alza i target price dei produttori di birra – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non guardando alla potenziale crescita dei profitti ma a quella dei volumi, gli esperti dell’istituto finanziario nipponico ritengono che pure SabMiller sia in pole position per trarre benefici nel medio termine. Ecco perché, sebbene la raccomandazione resti ferma a “neutral”, il prezzo obiettivo viene ritoccato al rialzo da 1.250 a 1.300 pence. “Pur riconoscendo le potenzialità del gruppo in termine di ulteriore taglio dei costi nell’Europa occidentale riflesse nel nostro target price – concludono da Nomura – confermiamo la raccomandazione di ridurre le azioni Heineken in portafoglio”. Il rating rimane dunque “reduce”, ma il prezzo obiettivo sale da 19 a 25 euro.