1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Settore bancario italiano: Bca Leonardo, gli attuali multipli incorporano attese di M&A

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La febbre di M&A sul settore bancario tricolore appassiona giorno dopo giorno gli investitori. “Il tema del consolidamento del sistema bancario italiano continua ad essere centrale e a spingere i titoli al rialzo: +10% nell’ultimo mese, tra cui Capitalia +21%, CariFirenze +18%, MPS +15%, Intesa +11%, malgrado le smentite di alcune delle banche coinvolte”, riconoscono anche gli analisti di Banca Leonardo nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. “Le banche italiane stanno ormai trattando oltre 16 volte gli utili 2006, 14 volte gli utili 2007 e 2,1 volte il loro patrimonio netto 2005, malgrado un livello di ROE intorno al 14% per il 2006/2007”, calcolano questi esperti, specificando che “questi multipli indicano significative attese degli investitori sulla creazione di valore attraverso operazioni di M&A, secondo le nostre stime circa il 12% dell’attuale market cap, ovvero circa 23 miliardi di euro a livello aggregato”. In particolare continuano ancora “nell’ipotesi che si tratti solo di aggregazioni tra banche italiane, questo extra-valore implicitamente richiede la creazione di sinergie lorde pari a oltre 4 miliardi, ovvero a circa 2,5% si sinergie di ricavo e al 9% di taglio dei costi”.