1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Settore bancario: Euromob, l’ingresso di un outsider accelerera’ consolidamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’argomento banche è sulla bocca di tutti gli operatori e analisti oggi. L’offerta arrivata a sorpresa nel fine settimana da Bnp Paribas su Bnl ha portato quella ventata di aria fresca che mancava a Piazza Affari. “L’ingresso di un outsider sul mercato domestico accelererà il processo di consolidamento del settore delle popolari – che per dimensione e redditività potrebbero diventare target di altre banche estere”, scrivono oggi gli analisti di Euromobiliare. “Vediamo Banca Popolare Italiana come la più sensibile a questo re-rating perché potrebbe diventare preda per altre popolari o anche banche estere che per la stessa cifra spesa da Bnp potrebbero acquisire un franchise più interessante rispetto a Bnl, una base di clientela più numerosa e centri di eccellenza in alcuni business”, sostengono questi esperti. “Anche Popolare di Milano dovrebbe beneficiare di questo appeal speculativo perché si trova in una situazione di trappola della redditività: ha un franchise fra i più solidi del sistema ma la redditività è ancora molto inferiore alla media di sistema”. Ultima chicca: le popolari più piccole, per le quale il 2006 dovrebbe essere l’anno del consolidamento.-E su questo fronte la Banca Etruria è la best pick “perché ha valutazioni ragionevoli”.