1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Settore Auto Ue: Credit Suisse meno positivo, Daimler bocciata a neutral -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Frena l’entusiasmo di Credit Suisse per il settore delle quattro ruote europeo. Il broker svizzero ha ridotto il rating al gradino benchmark dal precedente overweight. “Siamo diventati più cauti sui ciclici in generale, e quindi abbassiamo il giudizio sul comparto auto in parte per questa ragione”, hanno spiegato gli analisti nella nota odierna, aggiungendo: “Le auto mostrano tipicamente la performance peggiore a seguito del rialzo dei tassi da parte della Bce e anche uno delle peggiori di fronte a un calo dell’indice manifatturiero”. Tra le ragioni, anche il rialzo del prezzo del greggio, l’aumento dei costi delle materie prime, che erodono gli utili, e un rallentamento significativo delle vendite in Cina.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Hong Kong: Moody’s abbassa il rating a Aa2, outlook stabile

Dopo la bocciatura della Cina arriva sempre da Moody’s anche quella di Hong Kong. L’agenzia ha ridotto il rating sull’ex colonia britannica, portandolo al gradino Aa2 dal precedente Aa1, con outlook stabile dal precedente negativo. La decisione fa se…

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…

RATING

Safilo: S&P conferma il rating “B+” e lo ritira

Safilo ha annunciato che S&P Global Ratings ha confermato e successivamente ritirato, su richiesta dell’emittente, il rating “B+” sul debito a lungo termine, indicando un outlook stabile.

L’iniziativa rientra, riporta la nota della società, “nell’…