1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Settore auto europeo in panne, pesa annuncio aumento di capitale di Michelin

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brusca frenata per Michelin sulla Borsa di Parigi dopo l’annuncio dell’aumento di capitale. Il titolo del gruppo francese, secondo maggiore produttore al mondo di pneumatici, cede oltre 8 punti percentuali sotto quota 60 euro per azione e si colloca sul fondo del Cac40. Un annuncio che sta condizionando l’intero comparto auto europeo, con lo Stoxx Europe 600 Automobiles & Parts che accusa una flessione di oltre 2 punti percentuali.
Si accende così il semaforo rosso per le principali case automobilistiche del Vecchio continente: -3,75% per Peugeot e -2,30% per Porsche. In calo Fiat che indietreggia dell’1,26%. A Piazza Affari sotto pressione anche l’italiana Pirelli che cede il 2,02% a 5,825 euro.

Questa mattina Michelin ha annunciato un aumento di capitale da circa 1,2 miliardi di euro. Entrando nel dettaglio dell’operazione, le azioni saranno offerte a pagamento in opzione ai soci in ragione di 2 nuove azioni ogni 11 possedute, al prezzo di 45 euro per ogni nuova azione, nel periodo tra il 30 settembre e il 13 ottobre prossimi. Tale operazione è stata voluta dal gruppo per finanziare l’accelerazione del suo sviluppo. La società transalpina si attende di realizzare una crescita degli investimenti annuali di gruppo che dal 2011 si avvicineranno a quota 1,6 miliardi.