Settore auto europeo in affanno dopo dichiarazioni ceo Renault

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le dichiarazioni di Carlos Ghosn, numero uno del gruppo Renault-Nissan, scatenano le vendite sul settore auto europeo. In un’intervista a Europe1 radio, Ghosn ha dichiarato di attendersi “un 2010 difficile quanto il 2009. I Governi dovrebbero preparare misure aggiuntive per evitare uno choc”. Previsioni che stanno spingendo al ribasso oltralpe sia Renault sia Peugeot in calo rispettivamente l’1,10% e lo 0,90%. In frenata anche l’italiana Fiat che perde l1,12% e le tedesche Volkswagen e Daimler che segnano una contrazione rispettivamente dell’1,88% e dell’0,78%. Tra i titoli del settore auto viaggia quest’oggi controcorrente Bmw, in crescita di oltre due punti percentuali 2,14%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee caute, domenica è il gran giorno delle elezioni francesi

Ultima seduta all’insegna della cautela per le borse europee prima del weekend in cui si terranno le importantissime elezioni presidenziali francesi. A Londra il Ftse100 ha chiuso a 7.114,55 punti, -0,06%, mentre il parigino Cac40, all’indomani dell…

MERCATI

Borse Usa in parità. Rosso di quasi 10 punti percentuali per Mattel

Avvio di seduta all’insegna della cautela per gli indici a Wall Street in attesa di conoscere l’esito del primo turno delle presidenziali francesi. Nei primi scambi il Dow Jones segna un +0,05% mentre S&P e Nasdaq arretrano dello 0,06 e dello 0,08 pe…

MERCATI

Cautela sui listini europei, rally per Software AG dopo i conti

Borse europee all’insegna della cautela prima del weekend in cui si terranno le importantissime elezioni presidenziali francesi. A Londra il Ftse100 scende dello 0,1% mentre il parigino Cac40, all’indomani dell’attacco agli Champs-Élysées costato la …

Borse europee miste in avvio. Occhi puntati sul voto in Francia

Partenza mista per i listini europei, con i mercati che mostrano un atteggiamento cauto in vista del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia che si terranno questa domenica e dopo il nuovo attacco terroristico che ieri sera ha colpito la …