Settore auto europeo in affanno dopo dichiarazioni ceo Renault

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 10/07/2009 - 11:20
Quotazione: PEUGEOT
Quotazione: VOLKSWAGEN
Quotazione: BMW
Quotazione: RENAULT
Quotazione: DAIMLER
Le dichiarazioni di Carlos Ghosn, numero uno del gruppo Renault-Nissan, scatenano le vendite sul settore auto europeo. In un'intervista a Europe1 radio, Ghosn ha dichiarato di attendersi "un 2010 difficile quanto il 2009. I Governi dovrebbero preparare misure aggiuntive per evitare uno choc". Previsioni che stanno spingendo al ribasso oltralpe sia Renault sia Peugeot in calo rispettivamente l'1,10% e lo 0,90%. In frenata anche l'italiana Fiat che perde l1,12% e le tedesche Volkswagen e Daimler che segnano una contrazione rispettivamente dell'1,88% e dell'0,78%. Tra i titoli del settore auto viaggia quest'oggi controcorrente Bmw, in crescita di oltre due punti percentuali 2,14%.
COMMENTA LA NOTIZIA
dnt scrive...
sandalio scrive...