1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Settore auto debole in Europa, complice rallentamento ritmo crescita vendite di auto in Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Latitano quest’oggi i segni più tra i maggiori titoli del comparto automobilistico europeo. A Piazza Affari in calo Fiat che cede quasi mezzo punto percentuale. In Germania ribassi più sostenuti per Bmw e Volkswagen che perdono rispettivamente l’1,15% e l’1,28%. Semaforo rosso anche per le francesi Peugeot (-0,40%) e Renault (-0,72%). Si muove controcorrente Porsche che guadagna un +0,15%. A condizionare l’umore dell’intero comparto il rallentamento del ritmo di crescita delle vendite di auto in Cina complice anche la fine degli incentivi governativi all’acquisto di auto. A gennaio il progresso delle vendite di auto risulta del 16,2 per cento annuo a 1,53 milioni di veicoli.