1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Settore auto: Bush, prestito ponte concesso ma a determinate condizioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il prestito ponte a General Motors e Chrysler sarà concesso, ma a determinate condizioni. Lo ha annunciato il presidente americano George W. Bush spiegando che il piano di salvataggio dell’industria auto prevede la concessione di un prestito a breve termine da 13,4 miliardi di dollari. I due colossi di Detroit avranno però “tre mesi di tempo per ristrutturarsi”. Altri 4 miliardi saranno stanziati in febbraio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Eurozona

Eurobond, Merkel ci ripensa? Il piano segreto per rilanciare l’Europa

La cancelliera tedesca starebbe valutando la possibilità di creare un “governo economico dell’Eurozona, capace di emettere anche titoli propri” per finanziare gli investimenti. E’ quanto risulta da alcune indiscrezioni, che tuttavia sottolineano anche che tali strumenti finanziari…

Bce: settimana scorsa acquistati titoli pubblici per 11,29 miliardi

Nell’ambito del piano di Quantitative Easing (QE), la scorsa settimana la Banca centrale europea ha acquistato titoli pubblici per 11,29 miliardi di euro. Nella settimana precedente lo shopping dell’istituto di Francoforte si era attestato a 11,63 mi…

MERCATI

Wall Street chiusa per il Memorial Day

Wall Street oggi rimarrà chiusa per la festività del Memorial Day. Negli Stati Uniti la giornata di Borsa di venerdì era stata archiviata con una chiusura contrastata: l’S&P 500 e il Nasdaq in leggero rialzo rispettivamente dello 0,03% a 2.415,82 e d…