Settore aereo: traffico passeggeri +4,7% a giugno, ma preoccupano Ebola e conflitti

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 06/08/2014 - 15:11
Continua la ripresa del settore aereo a livello globale, che però rischia di frenare per le tensioni geopolitiche e l'epidemia di Ebola. A giugno il traffico passeggeri a livello mondiale è aumentato del 4,7% rispetto all'anno scorso. Anche se in decelerazione rispetto a maggio, quando l'aumento era stato del 6,2%, il risultato conferma il trend di crescita. "La crescita del traffico a giugno è incoraggiante anche se si tratta di un leggero indebolimento sulle prestazioni di maggio - ha commentato Tony Tyler, direttore generale e Ceo di IATA (International Air Transport Association) - ci sono molti rischi nel contesto politico ed economico che necessitano di un attento monitoraggio". Tra i rischi che potrebbero frenare la crescita del settore aereo, Tyler cita il conflitto in Medio Oriente, le sanzioni e l'imminente guerra commerciale con la Russia, il possibile default in Argentina e l'epidemia di Ebola in Africa occidentale.
COMMENTA LA NOTIZIA