1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Il settore aereo promosso dal Credit Suisse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel corso del 2006 gli ordini del settore aerospaziale hanno raggiunto livelli considerevoli. Gli analisti di Credit Suisse si dicono fiduciosi per il 2007, favorendo Boeing rispetto ad Airbus per i suoi prodotti e gli investimenti. Le spese nel settore aerospaziale hanno toccato i massimi degli ultimi 50 anni e il broker svizzero si aspetta un’ulteriore crescita nel periodo tra il 2007 e il 2010, visto lo scenario bellico internazionale. Le aziende su cui puntare sono quelle di media piccola dimensione come Armor Holding e Dcp o sulle società europee come Bae System Chemring e Finmeccanica. Nel settore civile Credit Suisse punta su Boeing e Embraer, mentre esprime scetticismo verso Eads e Bombardier. Il traffico dei passeggeri è in continua crescita e le previsione stimano un ulteriore aumento del 5,8% nel 2007 e del 5,6% nel 2008 e conseguentemente gli ordini di nuovi prodotti sono in crescita del 10%.