1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Settore aereo europeo a due velocità: bene Air France- Klm, giù Iberia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella seduta odierna Air France-Klm si conferma la regina dei cieli in Europa. Il titolo della compagnia aerea franco-olandese è il migliore del Cac40: se stamattina il progresso era attorno ai cinque spunti percentuali, la chiusura è stata a doppia cifra (+11,75% a 24,73 euro).


Nonostante i crescenti timori per il caro greggio e i problemi interni il propellente odierno per la compagnia francese è arrivato dai conti trimestrali. In particolare, il gruppo transalpino ha riportato nel primo semestre dell’anno fiscale 2007/2008 un balzo dell’utile netto del 86,2% a 1,15 miliardi di euro rispetto ai 618 milioni di euro messi a segno nel semestre del 2006. Un dato ancora migliore se si guarda al secondo trimestre: l’utile netto è infatti salito del 96,8% attestandosi a quota 736 milioni contro i 374 milioni del medesimo trimestre dell’anno precedente. In crescita anche i ricavi, che sono aumentati del 5,8% a livello trimestrale attestandosi a 6,489 miliardi di euro.

 

Oltre alla presentazione dei risultati finanziari, il gruppo franco-olandese ha colto l’occasione per fare il punto della situazione sui possibili acquisti al vaglio in questo periodo, ovvero Alitalia e Iberia, e per tranquillizzare gli investitori in merito a queste operazioni. In particolare, sul dossier Alitalia il presidente aerolinea francese, Jean-Cyril Spinetta, ha ribadito l’interessamento verso la compagnia di bandiera italiana.

 

Se Air France si mette in bella mostra a Parigi, Iberia precipita a Madrid. Il titolo della compagnia aerea spagnola ha perso oggi fino ad un massimo del 7,9%, registrando la più ampia flessione dall’agosto 2005. L’azione ha archiviato la seduta in calo del 4,96% 3,26 euro. Una flessione arrivata in scia  all’accordo raggiunto ieri con Caja de Madrid. L’istituto ha rafforzato la sua presenza in Iberia, portando la partecipazione al 23,4% e bloccando così ogni possibilità di Opa sul gruppo nel breve termine.

 

(Notizia aggiornata alle ore 17.43)