1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Settore aereo: domanda passeggeri cresce ma a ritmo più lento a gennaio, sul futuro rischio guerra commerciale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizio d’anno più debole per il settore aereo globale. A gennaio il traffico passeggeri è aumentato del 4,6% rispetto all’anno prima, secondo l’International Air Transport Association (Iata). Si tratta del ritmo di crescita più lenta in quasi quattro anni. A pesare asono stati alcuni effetti di calendario, tra cui la festività del nuovo anno lunare che nel 2018 è slittata, oltre che confronti meno favorevoli con il forte rialzo del traffico osservato tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017. Le prospettive per il settore aereo nel corso dell’anno rimangono però positive. “Nonostante l’avvio più lento – ha commentato Alexandre de Juniac, direttore generale e amministratore delegato di Iata – lo slancio economico sosterrà la crescente domanda di passeggeri nel 2018”. Tra i rischi, spunta però quello di una guerra commerciale: “Le preoccupazioni su una possibile guerra commerciale che coinvolge gli Stati Uniti potrebbero avere un serio effetto di smorzamento sulla fiducia del mercato globale, travolgendo la domanda di viaggi aerei”, ha precisato de Juniac.