1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Settore aereo: analisti, Alitalia ed Eurofly sono storie sopravvalutate dal mercato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non bastano le indicazioni arrivate dallo Iata sul settore aereo a convincere gli analisti sulle potenzialità nascoste di Eurofly e Alitalia. Il giudizio degli esperti interpellati da Finanza.com non lascia spazio alla fantasia: “Il mercato crede nelle storie di ristrutturazione e per questo sostiene i due titoli in Borsa, ma senza fare bene i conti”. Alcuni esperti gettano infatti acqua gelata sulla speculazione che ha sostenuto le due compagnie aeree che volano a Piazza Affari. “L’Opa su Alitalia potrebbe anche essere fittizia”, non esita a dire un analista di una primaria casa d’affari, “sarà interessante capire chi sarà l’acquirente”. Un’altra esperta di una merchant bank estera azzarda che a farsi avanti potrebbe essere una cordata di fondi di private equity oppure un grosso investitore estero. “La situazione in cui versa Alitalia necessita di tanta liquidità”, dice l’analista secondo cui il prezzo d’Opa potrebbe aggirarsi attorno a 1,10-1,20 euro. Il copione si ripete per Eurofly. Gli esperti sono dell’idea che anche su Eurofly ci siano grandi aspettative. Le indiscrezioni di stampa tra l’altro già stemperavano l’ottimismo che si respira sul listino: secondo gli articoli il fondo Spinnaker avrebbe sul tavolo due offerte che valorizzano la compagnia orfana del comandante Angioletti a un prezzo inferiore rispetto alle attuali quotazioni di Borsa.