La settimana delle borse europee inizia all'insegna degli acquisti

Inviato da Luca Fiore il Lun, 02/09/2013 - 17:55
Inizio di ottava ampiamente positivo per i listini del Vecchio continente, spinti dal ritorno della propensione al rischio innescato dalla decisione di Obama di rinviare la decisione sul possibile intervento militare in Siria in attesa del parere del Congresso e dalla crescita ai massimi da 16 mesi (51 punti) messa a segno dal Pmi manifatturiero cinese.

Il listino tedesco, il Dax, ha chiuso la prima seduta della settimana con un incremento dell'1,74% a 8.243,87 punti, l'Ibex è salito dell'1,68% a 8.429,6 e il Cac40 grazie a un +1,84% si è fermato a 4.006,01 punti.

+1,45% per il Ftse100 che sale a 6.506,19 in attesa dell'annuncio del mega-deal da 130 miliardi di dollari tra Vodafone e Verizon per la cessione del 45% nella joint venture Verizon Wireless al colosso statunitense.
COMMENTA LA NOTIZIA