1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

La settimana dei listini europei inizia con il segno meno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse europee in rosso nella prima seduta dell’ottava. A Francoforte il Dax ha chiuso con un -0,41% a 10.544,44 punti, il Cac40 ha segnato un -0,4% a 4.424,25 punti e lo spagnolo Ibex è sceso di mezzo punto percentuale a 8.616,4.

A Parigi Alstom ha terminato in rialzo del 2,86% dopo la notizia di una nuova commessa di 2 miliardi di dollari mentre sul listino elvetico Roche ha guadagnato lo 0,46% in scia dell’autorizzazione della statunitense Food and Drug Administration (FDA) per l’utilizzo di emergenza del farmaco anti-Zica.

Per quanto riguarda i dati macro in arrivo dagli Stati Uniti, in linea con le stime le indicazioni arrivate da redditi (+0,4% m/m), spese (+0,3% m/m) e indice dei prezzi PCE (Personal Consumption Expenditures) che a luglio, su base mensile, non ha fatto registrare variazioni in versione completa ed ha segnato un +0,1% m/m in versione “core” (al netto di prodotti alimentari ed energetici). I due dati su base annua segnano un +0,8 e un +1,6 per cento.