1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Servizi Italia: per la jv con Fresh Llc lo sbocco nel medio termine è l’AIM di Londra

QUOTAZIONI Servizi Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Per i nostri piani di espansione all’estero abbiamo individuato un partner di peso e prestigio riconosciuto, che può contare sull’esperienza internazionale di Frank Carlucci, in grado di consentire a Servizi Italia l’accesso ad una vasta platea di investitori finanziari e alla conoscenza specifica dei mercati medio orientali”, sono le parole di Luciano Facchini, amministratore delegato di Servizi Italia, nel giorno dell’annuncio della joint venture con l’americana Fresh Llc per sviluppo del’attività nel Medio Oriente. “L’operazione di joint venture rientra in un più ampio piano di sviluppo della società, in linea con quanto annunciato in occasione della quotazione in Borsa”, ha aggiunto Facchini. Il piano degli investimenti complessivo, a carico dell’Investment Company, sull’intero progetto relativo alle attività di lavanderia alberghiera è stimato pari a circa 180 milioni di dollari nel quinquennio 2008-2012 per la realizzazione dei quattro nuovi stabilimenti. Al termine del periodo, si prevedono ricavi complessivi per circa 120 milioni di dollari, con una marginalità operativa netta di circa il 25%, per la sola attività di lavaggio. L’obiettivo a medio temine dell’operazione, una volta portati gli investimenti a regime, è la quotazione dell’Investment Company sull’Alternative Investment Market (AIM) al London Stock Exchange. Il mercato delle lavanderie industriali nei Paesi Arabi è in fortissima espansione, si legge nella nota di Servizi Italia, soprattutto in considerazione dei progetti edili di costruzione di grandi alberghi: nell’arco temporale che va dal 2006 al 2010 è previsto un incremento complessivo di camere di oltre 65.000 unità, in particolare in strutture a 5 e 7 stelle. Servizi Italia mira inoltre ad espandere l’attività in nuovi segmenti a maggiore valore aggiunto e in particolare nel settore ospedaliero – che rappresenta il core business del gruppo – alla luce degli importanti progetti in corso di realizzazione in strutture sanitarie.