Servizi Italia, cda approva buy-back e piano stock option

Inviato da Redazione il Lun, 21/01/2008 - 17:44
Il consiglio di amministrazione (cda) di Servizi Italia ha approvato il piano di acquisto di azioni proprie pari a 1,62 milioni di azioni e ha preso atto delle dimissioni del presidente Pierluigi Rinaldini. Lo ha comunicato la società, sottolineando che le dimissioni sono "motivate con il venire meno della sintonia necessaria per l'esercizio del proprio ruolo". Sul fronte del buy back si apprende che è su un massimo del 10% del capitale e che le azioni proprie potranno essere utilizzate per l'acquisto di partecipazioni o di altre società. Inoltre, Il cda ha approvato anche il piano di stock option per il periodo 2008-10, che sarà sottoposto all'assemblea ordinaria e straordinaria in programma in prima convocazione l'11 marzo.
COMMENTA LA NOTIZIA