Servizi Italia: assemblea approva bilancio 2013 e distribuzione dividendo

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 22/04/2014 - 15:31
Quotazione: SERVIZI ITALIA *
L'assemblea degli azionisti di Servizi Italia ha approvato il bilancio 2013 che è stato archiviato con un fatturato in crescita del 2,3% a 215,4 milioni di euro e con un utile netto pari a 9,3 milioni dai 9,5 milioni al 31 dicembre 2012. Lo si apprende in una nota del gruppo guidato da Luciano Facchini. I soci hanno inoltre approvato la distribuzione di un dividendo pari a 14 centesimi alle azioni in circolazione, con l'esclusione delle azioni proprie in portafoglio per un importo massimo di 3.836.953 euro. Il dividendo sarà posto in pagamento a partire dal prossimo 2 maggio. Infine l'assemblea ha autorizzato il consiglio di amministrazione ad effettuare operazioni di acquisto e vendita azioni proprie. "Il piano - si legge in un comunicato - risponde all'esigenza di disporre di un'opportunità di investimento efficiente della liquidità aziendale e di avere la possibilità di utilizzarle per operazioni strategiche e/o per il compimento di operazioni successive di acquisto e vendita azioni, nei limiti consentiti dalle prassi di mercato ammesse".
COMMENTA LA NOTIZIA