1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Serra vuole scrollarsi di dosso i sospetti del mercato: Algebris “congela” i titoli Generali

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi contatti con alcuni degli azionisti di Generali per Davide Serra. Il gestore del fondo Algebris Investments, da lui fondato con il francese Eric Halet nel 2006, ha tenuto alcuni incontri a Milano lunedì prima di rientrare a Londra ieri in mattinata. Fra giugno e luglio Algebris ha preso una quota del Leone dello 0,3% con opzioni a salire all’1% per poi inviare in ottobre al consiglio di amministrazione una lettera pubblica di contestazioni sulla gestione, i compensi al presidente Antoine Bernheim e il rischio di conflitti d’interesse con Mediobanca. In questi giorni Serra ha già avuto modo di confrontare la propria partecipazione su Trieste con alcuni dei principali soci italiani di Generali e ha deciso di lanciare segnali di rassicurazione: in una messaggio alla Consob ha reso noto che ha “unilateralmente autolimitato qualsiasi propria attività in strumenti finanziari emessi da Mediobanca o Generali almeno dal 26 settembre”. L’obiettivo è allontanare sospetti di manovre sul mercato.