Serono: conti trimestrali al di sotto delle attese

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 27/07/2006 - 10:33
La svizzera Serono ha chiuso il secondo trimestre del 2006 con vendite sotto le attese, ma una redditività migliorata, principalmente per effetto delle vendite di Rebif. Le vendite complessive sono infatti ammontate a 699,2 milioni di dollari (contro 724,7 milioni di consenso), mentre l'utile netto è stato pari a 189,2 milioni (176,4 milioni il consenso). La società ha inoltre mantenuto la guidance sull'eps 2006 a 45 dollari e confermato di intrattenere colloqui in stato avanzato finalizzati ad acquisizioni. L'accoglienza sul mercato della trimestrale è comunque negativa, con il titolo Serono che cede attualmente a Zurigo l'1,1% a 831 franchi.
COMMENTA LA NOTIZIA