Serono, Bertarelli non vende ma la Borsa non apprezza

Inviato da Redazione il Lun, 10/04/2006 - 12:21
Brutto scivolone alla borsa di Zurigo per il titolo della Serono, casa farmaceutica controllata dalla famiglia Bertarelli. Alla base dele vendite c'è la decisione definitiva dell'azionista di maggioranza, proprio la famiglia Bertarelli, di non vendere o fondere con altri le attività della società. Al contrario, per Serono adesso il futuro sarà caratterizzato da una nuova fase di espansione per linee esterne. Questo significa passare dal ruolo di possibile preda a quello di predatrice. La Borsa però non sembra apprezzare il cambiamento di rotta, con il titolo Serono che cede il 9,78% passando di mano a 830 franchi svizzeri. in realtà, secondo i trader interpellati sulla questione, il mercato aveva spinto parecchio sul titolo sulla scia delle pressioni speculative. Ora sarebbe in atto una presa di profitto sulla notizia.
COMMENTA LA NOTIZIA