1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sergio Marchionne: Automotive News lo elegge manager dell’anno

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

jcrop-preview

E’ Sergio Marchionne il leader dell’industria automobilistica e star fra gli amministratori delegati del Nord America dell’anno. Questo il verdetto di Automotive News, la prestigiosa rivista americana che ogni dodici mesi riunisce nel suo All Stars 2014 i protagonisti dello scenario automobilistico mondiale e che quest’anno ha posizionato l’Ad di FCA al primo posto anche tra i Ceo del Nord America. 
 
“Sergio Marchionne è stato accolto positivamente dal 2009, quando ha visto un potenziale in una Chrysler demoralizzata e ha forgiato un’alleanza strategica con Fiat che ha salvato la malandata casa automobilistica statunitense”, si legge nell’articolo. Marchionne, “un negoziatore forte e astuto, un impareggiabile stacanovista”, ha ottenuto risultati eccellenti, ma “c’è stato qualcosa di magico soprattutto negli ultimi 12 mesi”, quando Chrysler ha guadagnato più di un punto percentuale nelle quote di mercato Usa, raggiungendo livelli che non vedeva dal 2007. Le azioni Fca “sono ora quotate al Nyse e Marchionne ha saputo mantenere le società combinate in utile, nonostante il peggioramento delle condizioni economiche in Europa e in America Latina proprio grazie al potenziale che seppe vedere in Chrysler quasi sei anni fa”.
 
E così, “non occorre andare lontano per trovare il manager dell’anno 2014”, scrive Automotive News. “E’ Sergio Marchionne, quell’avvocato italo-canadese fumatore di una sigaretta dietro l’altra, trangugiatore di caffè espresso che lavora fino a notte e che continua a macinare miracoli“. Altri cinque manager di Fiat Chrysler Automobiles sono stati inseriti nell’All Stars di Automotive News: Reid Bigland per le sales, Olivier Francois per l’advertising, Bob Lee per l’engineering, Martin Kinsella per il manufacturing e Mike Manley quale brand executive.