Sentenza di condanna per Martha Stewart

Inviato da Redazione il Lun, 19/07/2004 - 08:42
Martha Stewart, la regina del bon ton che dal nulla ha costruito un impero televisivo ed editoriale, ha ricevuto la sentenza per avere mentito alle autorità e ostacolato inchieste di insider trading sui titoli della società biotecnologica ImClone. La condanna è stata a cinque mesi di prigione, più altri cinque di arresti domiciliari, seguiti da due anni di libertà vigilata. E, come se non bastasse, una multa di 30 mila dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA