1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Semiconduttori Us sotto pressione nel pre mercato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tensioni per alcuni dei titoli componenti l’indice Sox di Philadelphia. In pre apertura National Semiconductor cede oltre il 7%, dopo che la società ha ridotto i propri obiettivi per il secondo trimestre fiscale in considerazione di una minore domanda e dell’accumularsi di scorte. Maxim Integrated Product cede invece l’1,5%, dopo aver presentato risultati trimestrali al di sotto delle attese con riferimento al giro d’affari. Mentre l’eps si è infatti attestato, in linea con le attese, a 42 centesimi, il fatturato si è rivelato pari a 435,1 milioni rispetto ai 454 milioni delle aspettative di mercato.