I semiconduttori trascinano al ribasso il Nasdaq

Inviato da Redazione il Mar, 21/02/2006 - 16:36
Virata in negativo nell'ultima mezz'ora per tutti gli indici statunitensi e in particolare per il Nasdaq, attualmente in calo dello 0,79% a 2264 punti. Sul listino tecnologico, che in avvio di seduta mostrava un timido segno più, pesa l'andamento del comparto dei microprocessori, il cui indice rappresentativo, il Sox di Philadelphia è attualmente in ribasso di poco più di due punti percentuali. Intel, titolo più scambiato sul Nasdaq, mostra tuttavia una flessione limitata allo 0,19%. In giornata Citigroup ha ridotto il suo giudizio sul settore chip da overweight a market weight.
COMMENTA LA NOTIZIA