Semestrale Edison: +29% a 198 mln l'utile netto, in calo i margini

Inviato da Redazione il Lun, 12/09/2005 - 17:08
Quotazione: EDISON
Il gruppo Edison ha riportato nel primo semestre 2005 un utile netto di 198 milioni, in progresso del 29% circa rispetto all'analogo periodo 2004. I ricavi si sono attestati a quota 3,556 miliardi di euro dai 2,858 del I semestre 2004. Sul pronte della redditività, l'ebitda (margine operativo lordo) è sceso da 704 a 606 milioni, pari al 17% dei ricavi (dal 24,6% precendente), mentre l'ebit (risultato operativo) è passato da 433 a 325 milioni di euro (9,1% dei ricavi). L'indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2005 è pari a 4.865 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 4.906 al 31 dicembre 2004, nonostante il significativo programma di investimenti (261 milioni di euro), grazie al positivo cash flow della gestione delle attività "core". "L'entrata in produzione delle nuove centrali di Candela, Altomonte e Torviscosa, prevista per il secondo semestre, la favorevole stagionalità estiva, l'ormai concluso periodo di manutenzione di alcune centrali consentono di prevedere per il 2005 una positiva evoluzione delle attività del gruppo", si legge nel comunicato della società energetica.
COMMENTA LA NOTIZIA