Segno rosso in chiusura per le borse europee

Inviato da Redazione il Mer, 03/03/2004 - 17:40
Le borse europee hanno trascorso un'intera giornata in discesa, chiudendo vicino ai minimi di seduta. A contribuire alla debolezza degli indici è stato anche il deludente dato dell'Ism non manifatturiero americano per il mese di febbraio. Brusca discesa per la moneta unica europea che è passata sotto la soglia di 1,22 dollari. Sul DJ Eurostoxx50 i titoli peggiori sono stati quelli della Suez, Lvmh, Siemens, Santander, Allianz, Fortis e BNP Paribas. Tra i pochi segni più spiccano la Bayer, Royal Dutch, Aegon, Saint Gobain, Deutsche Bank e Basf. Al termine della seduta il parigino Cac40 ha perso lo 0,71% mentre l'Aex25 di Amsterdam ha ceduto lo 0,59% e con il Ftse100 che si è fermato a -0,25%.
COMMENTA LA NOTIZIA