Segno rosso per gli indici europei, solo Londra trova la via del rialzo

Inviato da Redazione il Lun, 18/10/2004 - 17:49
Giornata di pochi spunti operativi quella che hanno vissuto oggi le borse europee. Non ci sono stati appuntamento macroeconomici ma solo la solita raffica di dati societari in arrivo dagli Usa. Il petrolio nel corso della mattina ha testato nuovi livelli record, attestandosi ben oltre i 50 dollari al barile, per poi ripiegare nel pomeriggio restando però su livelli di tutto rispetto. Sul DJ Eurostoxx50 i titoli peggiori sono stati quelli della francese Alcatel, MunichRe, Aegon, DaimlerChrysler, Ing e la tedesca Allianz. Sul fronte dei rialzi hanno fatto bene i titoli di Abn Amro, Crédit Agricole, Unicredit, Sap e Basf. A fine delle contrattazioni il Cac40 di Parigi ha ceduto lo 0,30%, Francoforte ha perso lo 0,18% mentre Amsterdam ha chiuso a -0,39%.
COMMENTA LA NOTIZIA