1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Segno rosso per l’Europa, pesano il petrolio e cross euro-dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I mercati finanziari europei sono rimasti schiacciati dalla crescita del prezzo del petrolio, ormai sopra i 50 dollari al barile a New York, e dall’apprezzamento dell’euro a discapito del dollaro. Il risultato è stata una chiusura negativa per gli indici europei. Sul DJ Eurostoxx50 il titolo peggiore è stato quello della Repsol, che a causa di dati deludenti ha indebolito l’intero settore petrolifero. Ma hanno fatto male anche: Ahold, France Télécom, Telefonica, Bayer e Sanofi. Al termine della giornata di scambi il Cac40 ha chiuso in ribasso dello 0,50%, Francoforte ha perso lo 0,69% e Amsterdam ha ceduto lo 0,50%.