1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Segno più per Piazza Affari, rally per FCA e STM dopo i conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+0,4% a 19.660 punti per il listino milanese che, come del resto gli altri mercati europei, capitalizza i nuovi record messi a segno dalle borse a stelle e strisce. Sul listino principale in particolare evidenza FCA (+3,62%) e STM (+6,8%) dopo la presentazione dei conti: la prima è spinta dalle indicazioni positive sul 2017 mentre il titolo della società produttrice di chip capitalizza ricavi e gross margin sopra le stime.

Nel comparto finanziario, i riflettori continuano ad essere puntati su Generali (+1,22%), Mediobanca (-0,51%) e Intesa Sanpaolo (-0,26%). Incremento di un punto percentuale per UniCredit, che secondo alcuni operatori potrebbe essere coinvolta nell’operazione.

Nel comparto industriale debole Leonardo (-1,87%) in scia del mancato accordo con la statunitense Raytheon per la partecipazione alla gara per 350 addestratori di volo per la US Air Force. “Sebbene le Società rimangano convinte circa la bontà dell’offerta basata sul T-100, non è stato possibile raggiungere un accordo” ha dichiarato Filippo Bagnato, Capo della Divisione Velivoli di Leonardo. “Conseguentemente, Leonardo e Raytheon non proseguiranno insieme nella gara T-X”.