1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Segno più per la Borsa di Sidney

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Sidney ha chiuso l’ultima seduta dell’ottava in territorio positivo, in prossimità dei massimi degli ultimi 10 mesi. L’indice S&P/Asx 200 ha archiviato gli scambi in progresso dell’1,12% a 4.935,82 punti in scia all’allentamento delle tensioni in Egitto dopo che venerdì il presidente egiziano, Hosni Mubarak, ha rassegnato le sue dimissioni dalla carica di capo dello Stato. A spingere al rialzo l’indice i guadagni registrati dal settore minerario ed energetico. Tra i big minerari, BHP Billiton e Rio Tinto hanno chiuso rispettivamente in rialzo dell’1,40% e dell’1,94%.