Segno meno in chiusura per Sydney

Inviato da Redazione il Lun, 15/03/2010 - 08:27
Chiusura all'insegna delle vendite per la Piazza australiana. A Sydney, l'indice S&P/ASX200 ha archiviato le contrattazione in discesa dello 0,71% a quota 4784,08 punti, portandosi sui minimi dallo scorso 5 marzo. In affanno i minerari con Fortescue Metals in calo di oltre il 3%. Semaforo rosso anche per Bhp Billiton (-0,65%) e Rio Tinto (-0,76%).
COMMENTA LA NOTIZIA