1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Segno meno in chiusura per Piazza Affari, miste le altre borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in ribasso la prima seduta della nuova ottava di Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che ha ceduto lo 0,61% a 16.529,87 punti. Telecom Italia(-3,54% a 0,6410 euro) ancora in rosso dopo aver annunciato venerdì i conti del 2012 e il piano industriale 2013-2015, nel quale è previsto un sostanzioso taglio del dividendo. Vendite anche su Fiat (-1,82% a 4,418 euro) con gli analisti di Citigroup che si interrogano su come il debito del Lingotto possa scendere. Contrastato il comparto bancario. Le vendite hanno colpito Unicredit (-1% a 4,34 euro), Intesa Sanpaolo (-1,5% a 1,378 euro) e Ubi Banca (-0,99% a 3,60 euro). In decisa controtendenza Popolare di Milano che ha svettato con un balzo del 4,34% a 0,5415 euro. In positivo anche Mediobanca (+2,63% a 5,27 euro) e Banco Popolare (+0,71% a 1,41 euro). Enel ha chiuso in rialzo dello 0,14% a 2,952 euro dopo aver firmato una linea di credito rotativa dell’importo di circa 9,4 miliardi di euro

Inizio di ottava interlocutorio per i listini del Vecchio continente. A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo dello 0,21% a 6.277,06 punti, parità per il listino francese (+0,03% a 3.650,58 punti) e -0,24% del tedesco Dax che scende a 7.633,74. La performance peggiore è quella dell’Ibex, sceso dell’1,18% a 8.078,6.

Commenti dei Lettori
News Correlate
COLLOCAMENTO AZIONI

OVS: Coin colloca 12,3% del capitale

Gruppo Coin ha annunciato il collocamento (Accelerated BookBuilding) di azioni ordinarie OVS per un massimo di 28 milioni di pezzi, pari 12,3% del capitale. Le azioni saranno collocate presso investitori …

MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Borse europee in sostanziale parità in attesa dell’intervento che questa sera il numero uno di Fed, Janet Yellen, terrà al meeting annuale della National Association for Business Economics Annual di …