Segno meno per la Borsa di Sydney

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 15/12/2011 - 08:14
La Borsa di Sydney chiude la seduta in territorio negativo. L'indice S&P/ASX 200 ha tagliato il traguardo in calo dell'1,21% a 4.139,846 punti. Il comparto minerario, insieme a quello energetico, ha guidato al ribasso il listino: Newcrest Mining ha perso il 2,9% a 30,88 dollari, Bhp Billiton l'1,8% a 35,06 dollari mentre Rio Tinto è salito a 61,40 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA