Segni misti per i listini asiatici

Inviato da Marco Berton il Gio, 06/09/2012 - 07:42
Giornata contrastata per le Borse d'Estremo Oriente. Gli operatori mostrano un'elevata cautela nel giorno del meeting della BCE che dovrà decidere sull'applicazione dello scudo antispread. Gli indici giapponesi, dopo essere stati a lungo in positivo, sono scivolati nell'ultima parte della giornata in rosso ed evidenziano un calo di circa un quarto di punto percentuale. Vendite contenute anche ad Hong Kong -0,10%, Taiwan -0,55%. Invariata Mumbay, mentre in positivo si segnalano Shanghai +0,2%, Shenzhen +0,25%, Seoul +0,45% e Sydney +0,77%
COMMENTA LA NOTIZIA