Segni meno per i listini cinesi

Inviato da Marco Berton il Mar, 20/03/2012 - 07:33
Seduta caratterizzata dalle vendite per la maggior parte dei listini asiatici. Male in particolare le Borse cinesi che pagano lo scotto del nuovo rialzo dei prezzi dei carburanti: una decisione che secondo gli analisti potrebbe impattare sul livello dei consumi interni. Hong Kong cede lo 0,57%, Shanghai l'1,24% e Shenzhen l'1,96%. Male anche Taiwan -0,9%, Seoul -0,24% e Sydney -0,37%. In controtendenza segnaliamo Mumbay che sale di circa mezzo punto percentuale. Tokyo oggi è rimasta chiusa per festività
COMMENTA LA NOTIZIA