1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Segni meno per i listini cinesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta caratterizzata dalle vendite per la maggior parte dei listini asiatici. Male in particolare le Borse cinesi che pagano lo scotto del nuovo rialzo dei prezzi dei carburanti: una decisione che secondo gli analisti potrebbe impattare sul livello dei consumi interni. Hong Kong cede lo 0,57%, Shanghai l’1,24% e Shenzhen l’1,96%. Male anche Taiwan -0,9%, Seoul -0,24% e Sydney -0,37%. In controtendenza segnaliamo Mumbay che sale di circa mezzo punto percentuale. Tokyo oggi è rimasta chiusa per festività

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Ibm in rosso a Wall Street nonostante trimestrale

Seduta negativa a Wall Street per Ibm, con il titolo che cede quasi il 4% nonostante i risultati trimestrali migliori delle attese e i ricavi in crescita per la prima …

MERCATI

Borse europee ai massimi da 2 anni

I titoli legati alle risorse di base, che capitalizzano il calo dell’indice del dollaro ai minimi da tre anni, e quelli del comparto automotive permettono ai listini europei di spingersi …