Segnali di fumo su Impregilo, il mercato aspetta nuovi soci

Inviato da Redazione il Mar, 08/02/2005 - 14:39
Quotazione: IMPREGILO
Segnali di fumo su Impregilo. Il titolo della società di costruzioni italiana accusa un ribasso dello 0,50%, scambiando a quota 0,4180 euro. Scambia in territorio negativo anche la risparmio (-01,10%) a quota 0,5240 euro. Le banche che devono finanziare il piano di rilancio del gruppo di costruzioni hanno chiesto ieri una nuova governance e più capitale da parte dei soci agli advisor di Impregilo e di Gemina. Nel duplice incontro che si è tenuto ieri, gli istituti finanziari hanno evidenziato l'esigenza di approntare un'operazione il più possibile presentabile al mercato. La necessità è allestire velocemente un roadshow, con un adeguato management per convincere gli investitori istituzionali a partecipare sia all'aumento di capitale da 460 milioni di euro sia al prestito convertendo, entrambi necessari per soddisfare il fabbisogno finanziario del gruppo. Che secondo l'analisi della Bain&Co oscilla tra 820 e 950 milioni di euro. Altra soluzione più volte ventilata dalla stampa l'arrivo dei nuovi soci in Impregilo. Secondo ultime indiscrezioni ci sarebbe infatti stato un accordo tra i Romiti e Gavio, proprietario dell'Autostrada Torino-Milano, che potrebbe partecipare all'aumento di capitale. E si parla anche del possibile ingresso di altri soci, tra cui i francesi di Eiffage.
COMMENTA LA NOTIZIA