1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Segnale di vendita per il FTSE Mib sotto i 20.550 punti, sul grafico del Dax completato un doppio massimo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’apertura odierna ha visto emergere un segnale di vendita sul grafico daily del FTSE Mib. Dopo 6 sedute di sostanziale lateralità tra i supporti statici di area 20.550 punti e le resistenze statiche e psicologiche poste in prossimità dei 21 mila punti, l’open odierna ha visto i corsi del paniere italiano aprire sotto i supporti del trading range sopra menzionati. AL momento il paniere ha trovato un valido sostegno nei supporti dinamici di breve espressi dalla trendline discendente ottenuta con i top decrescenti del 17 e 26 febbraio. Violata al rialzo lo scorso 5 marzo, attualmente detta linea di tendenza transita in prossimità dei 20.400 punti. Considerando anche l’incrocio negativo sul daily chart dei supporti dinamici espressi dalla media monile di breve, eventuali rimbalzi in area 20.560 punti potrebbero dunque essere sfruttati per implementare strategie ribassiste volte a un ritorno dell’indice italiano in area 20.200 punti. Quadro tecnico deteriorato anche per il Cac 40 e il Dax. In particolar modo il paniere tedesco ha completato un interessante doppio massimo sul daily chart con la chiusura di ieri sotto i supporti statici di area 9.070 punti. Il segnale di vendita ha dato seguito a un’altra importante indicazione ribassista emersa il 12 marzo con la rottura dei supporti dinamici di medio/lungo termine espressi dalla trendline rialzista tracciata con i minimi crescenti del 3 luglio e 4 settembre 2013.