Seduta senza direzione per i listini europei

Inviato da Redazione il Mar, 27/10/2009 - 17:53
Le principali borse europee hanno terminato le contrattazioni di oggi in prossimità della parità.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5204 punti, (+0,21%). In evidenza, tra le blue chip, Bp (+5,31%) e Reed Elsevier (+3,41%). Maglia nera del listino inglese Royal Bank Scotland (-8,15%), seguito da Lloyds Banking (-6,08%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5636 punti, (-0,11%). In evidenza, tra le blue chip, Fresenius Medical (+2,39%) e Deutsche Boerse (+2,36%). Peggior titolo del listino di Francoforte Commerzbank (-5,75%), seguito da Salzgitter (-3,17%).
A Parigi il Cac40 ha terminato praticamente invariato a 3746 punti. Tra le blue chip del listino francese, in evidenza Pernod-Ricard (+3,3%) e Total (+2,02%). Pecora nera a Parigi Dexia (-5,83%), seguito da Renault (-4,9%).
COMMENTA LA NOTIZIA