1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Seduta rossa per la Borsa di Sydney

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il listino di Sydney chiude la peggiore seduta dell’anno, in scia ai ribassi provenienti da Wall Street. L’indice S&P/ASX 200 termina così le contrattazioni in calo del 2,27% a quota 4.600,4. Le vendite protagoniste di tutti i settori: perde il 2,6% il finanziario, il 2,3% il comparto delle materie prime e l’industriale, in flessione del 2,2% l’energetico.