Seduta rossa per la Borsa di Sydney

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 02/06/2011 - 08:33
Il listino di Sydney chiude la peggiore seduta dell'anno, in scia ai ribassi provenienti da Wall Street. L'indice S&P/ASX 200 termina così le contrattazioni in calo del 2,27% a quota 4.600,4. Le vendite protagoniste di tutti i settori: perde il 2,6% il finanziario, il 2,3% il comparto delle materie prime e l'industriale, in flessione del 2,2% l'energetico.
COMMENTA LA NOTIZIA