Seduta rossa per la Borsa di Sydney

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 28/07/2011 - 08:31
Chiusura di seduta in pesante territorio negativo per il listino di Sydney. Pesa lo stallo delle trattative sull'innalzamento del tetto sul debito statunitense. L'indice S&P/ASX 200 termina gli scambi in flessione dell'1,62% a 4.463,8 punti. Le vendite hanno caratterizzato tutti i settori: -0,94% il tecnologico, -1,34% il finanziario, -1,57% l'energetico e in ribasso dell'1,79% il comparto delle materie prime.
COMMENTA LA NOTIZIA