1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Seduta positiva a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street è riuscita a chiudere la seduta con il segno più spinta al rialzo dalla proroga degli incentivi fiscali varati dall’amministrazione Bush. Una mossa in decisa controtendenza rispetto ai piani di austerità adottati sull’altra sponda dell’Atlantico. In agenda macro il solo dato relativo le nuove richieste di mutui, scese dello 0,9% la scorsa settimana. Il Dow ha così chiuso in rialzo dello 0,12% a 11.372,48 punti, +0,37% dello S&P a 1.228,28 e +0,41% per il Nasdaq a 2.609,16. Dal fronte societario +1,02% per Texas Instruments, che ha alzato a 3,43-3,57 mld (da 3,36-3,64 mld) ed a 0,61-0,65 dollari (da 0,59-0,67 dollari) le stime di ricavi e utile per azione per il quarto trimestre. In rialzo anche l’outlook di Home Depot (+1,43%), che nell’esercizio 2010 prevede un eps in crescita del 27% a 1,97 dollari (consenso 1,94 dollari). Segno meno invece per Costco Wholesale, che ha lasciato sul parterre lo 0,56%. Nonostante nel primo trimestre fiscale il gruppo del retail abbia registrato un utile per azione di 71c, di 2c sopra il consenso, l’andamento del titolo è stato penalizzato dai 18,8 mld del fatturato, al di sotto dei 20,6 mld pronosticati alla vigilia dagli analisti.