1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Seduta positiva per le borse europee, rally per Alcatel Lucent e Vodafone

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le borse europee chiudono toniche nel giorno in cui Bank of England e Banca centrale europea hanno confermato il tasso benchmark in quota 0,5 e 0,25 per cento. Mario Draghi nel corso della conferenza stampa che fa da corollario alle riunioni del board ha rimarcato che i tassi resteranno ai livelli attuali o più in basso “per un periodo esteso di tempo” e che la Bce è pronta a mettere in campo nuove misure di sostegno.

A Parigi il Cac40 ha registrato un incremento dell’1,71% a 4.188,1 punti mentre il listino britannico e quello tedesco hanno evidenziato una crescita di oltre un punto e mezzo percentuale (+1,55 e +1,54 per cento) fermandosi rispettivamente a 6.558,28 e a 9.256,58 punti. +1,94% per l’Ibex che si è portato a 9.964,6.

A livello di singole performance segnaliamo il +5,06% di Alcatel Lucent in scia del nuovo piano di ristrutturazione e +3,71% per Vodafone che ha capitalizzato una crescita dei ricavi del 4,8%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
LISTINI EUROPEI MISTI

Borse europee contrastate in apertura

Borse europee miste in avvio di contratatzioni. A Francoforte il Dax sale dello 0,04%, il listino francese Cac40 cede lo 0,22% e il Ftse 100 di Londra segna un +0,13 …

MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …