1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Seduta negativa per Wally dopo i record

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura in ribasso per Wall Street. A New York, i listini statunitensi hanno archiviato la seduta di fine ottava sotto la parità con il Dow Jones dei record che è volato fino a quota 11741,99 ma non è riuscito a sfondare il massimo storico intraday di 11750 (inviolato da ormai sette anni). L’indice ha archiviato la giornata in calo dello 0,34% a 11679,07 punti, negativi anche l’S&P 500 che ha perso lo 0,25% a 1335,85 punti e il Nasdaq che ha lasciato sul campo lo 0,51% a 2258,43 punti. Lo spunto iniziale e momentaneo degli indici è stato innescato da alcuni dati macro superiori alle attese, diffusi appena dopo l’apertura della Borsa americana. Tra cui la fiducia dei consumatori calcolata dall’Università del Michigan e l’indice dei manager degli acquisti (Pmi) di Chicago). I listini d’Oltreoceano hanno anche beneficiato per la prima parte di giornata della flessione del prezzo del greggio attestatosi attorno ai 62 dollari per barile.