Seduta negativa a Wall Street

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 16/02/2011 - 07:32
Wall Street ha chiuso sotto la parità in scia alle indicazioni contrastanti in arrivo dai dati macro. Il Dow ha terminato in calo dello 0,34% a 12.226,64 punti, -0,32% per lo S&P a 1.328,01 e rosso dello 0,46% per il Nasdaq che è sceso a 2.804,35. A livello settoriale particolarmente penalizzati i titoli legati alle risorse di base, che hanno lasciato sul campo lo 0,87%. In evidenza FedEx, che nonostante abbia rivisto la guidance al ribasso ha chiuso con un +2,12%. Segno più anche per Steel Corporation (+3,25%), su cui Goldman Sachs (+0,23%) ha alzato la raccomandazione a "buy". Dal fronte M&A Sanofi-Aventis (+1,92%) ha raggiunto un accordo per l'acquisto di Genzyme (+3,53%) per 19,2 mld di dollari e Deutsche Boerse e Nyse Euronext (-3,37%) hanno ufficializzato la fusione. Per quanto riguarda i dati macro sotto le stime l'indice relativo le vendite al dettaglio (+0,3%) e migliori delle attese gli aggiornamenti arrivati dall'Empire Manufacturing (15,43 punti) e dalle scorte delle imprese (+0,8% m/m).
COMMENTA LA NOTIZIA