Seduta negativa a Sydney

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 15/10/2010 - 08:46
L'ultima seduta della settimana si è chiusa con segno meno a Sydney. L'indice principale della piazza australiana, l'S&P/Asx 200, è scivolato dello 0,2% a 4.689 punti. Dopo i forti acquisti di ieri, gli investitori hanno preso fiato in attesa dei dati Usa in uscita oggi. Tra i titoli, i minerari si sono mossi misti con Rio Tinto ancora su di giri per i dati trimestrali di produzione (+1,4%), mentre Bhp Billiton ha scontato le difficoltà per la joint venture in Australia giunte dalle autorità tedesche (-0,02%).
COMMENTA LA NOTIZIA