Seduta negativa a Piazza Affari, pesa il comparto bancario

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 03/11/2009 - 17:37
La Borsa di Milano ha chiuso la seduta odierna in deciso ribasso. L'indice Ftse Italia all share ha tagliato il traguardo con un calo dell'1,29% a 22.463,16 punti, mentre il Ftse Mib ha ceduto l'1,58% scivolando sotto la soglia psicologica dei 22mila punti a quota 21.946,90, dopo aver toccato durante la giornata un minimo da due mesi a 21.800 punti. Gli acquisti si sono concentrati sul settore bancario, penalizzato dalla perdita riportata dalla svizzera Ubs e dalla ristrutturazione forzata delle britanniche Rbs e Lloyds. Così la Popolare di Milano, il Banco Popolare e Mps hanno indossato la maglia nera del paniere Ftse Mib, con cali intorno ai 3 punti percentuali. Sul fronte opposto invece, si è distinta Tenaris, con un rialzo del 2,87% a 12,89 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA