Seduta negativa per le borse europee

Inviato da Redazione il Lun, 16/05/2005 - 17:53
La settimana è iniziata all'insegna del rosso per I mercati del vecchio continente, che si sono dissociati dall'andamento positivi di Wall Street. Gli operatori non hanno potuto sfruttare la nuova discesa del prezzo del petrolio, che ha avuto come effetto collaterale quello di penalizzare ampiamente i titoli del settore oil.
L'euro si è rafforzato sul dollaro, in scia al alcuni dati macro a stelle e strisce inferiori alle attese del mercato.
Sul DJ eurostoxx50 i titoli peggiori sono stati: San Paolo, Bayer, E.On, Eni, Total e Royal Dutch. Tra i segni più spiccano quelli di Alcatel, Vivendi, Sap, Telefonica.
Al termine delle contrattazioni il Cac40 di Parigi ha ceduto lo 0,17%, Francoforte ha perso lo 0,32% mentre Amsterdam ha fatto segnare una flessione dello 0,19%.
COMMENTA LA NOTIZIA